copertina

acquista

50 successi del grande Satchmo! SUMMERTIME (con Ella FITZGERALD), HELLO DOLLY, CABARET, l’immortale WHAT A WONDERFUL WORLD, STORMY WEATHER, DOWN BY THE RIVERSIDE, C’EST SI BON , DUE VERSIONI di WHEN THE SAINTS GO MARCHIN’ IN… tutti i più famosi successi del grande Satchmo con Oscar Peterson, Bing Crosby, la Russell Garcia Orchestra, gli All Stars e…
 
copertina

acquista

Un box che già all’epoca del vinile popolava i sogni degli appassionati di jazz. All’epoca della sua prima realizzazione consisteva di 12 LP in un lussuoso cofanetto: oggi quella stessa filosofia ritorna in questa riedizione della versione su otto CD (contenuti in bustine di cartone) a lunga durata, in cui troviamo l’integrale delle registrazioni effettuate dal grande Miles per l’etichetta Prestige, data per data seduta per seduta, comprese tutte le versioni alternative. Il tutto corredato dal noto ricco booklet (ora di 64 pagine) e racchiuso in un box-scatolotto di cartone rigido. Compagni d’avventura di Miles, in queste pagine indimenticaili, erano John Coltrane (nel grande quintetto), Sonny Rollins, Charlie Parker, Lee Konitz, Jackie McLean, Al Cohn, Zoot Sims, J.J. Johnson, Thelonious Monk, Horace Silver, Red Garland, John Lewis, J. J. Johnson, Milt Jackson, Paul Chambers, Percy Heath, Max Roach, Art Blakey, Roy Haynes, Kenny Clarke …
 
copertina

acquista

Bud Powell, insieme con Charlie Parker e Dizzy Gillespie, è stato senza dubbio uno dei padri del jazz moderno. Artista ineguagliabile quanto tormentato, vero gigante del Novecento, tra gli anni 1949 e 1956 realizzò una serie di straordinarie registrazioni per l’etichetta Verve di Norman Granz. L’integrale di quelle incisioni apparve venti anni fa in un celebrato cofanetto a tiratura limitata, ormai introvabile da più di quindici anni: rieccole ora, quelle incisioni di Bud Powell da solo e con Ray Brown, Curly Russell, George Duvivier, Percy Heath, Lloyd Trotman, Max Roach, Buddy Rich, Art Taylor, Art Blakey, Kenny Clarke, Osie Johnson, complete di libretto con tutti i dati discografici in nuovo cofanetto al prezzo straordinario
 
copertina

acquista

L’orchestra-mito. Durante gli anni della Grande Depressione, una sola città in tutti gli Stati Uniti riusciva a tenere alto il vessillo del jazz: Kansas City. Patria di William Basie, detto “Count”, che fondò un’orchestra da sogno che detterà legge per decenni, e risulterà la più celebrata big band della Swing Era. Le incisioni realizzate fino allo scoppio della Seconda Guerra Mondiale entreranno nel mito: nelle file militavano i sassofonisti Lester Young e Hershel Evans (impegnati in una sorta di continuo duello), i trombettisti Harry Edison e Buck Clayton, i cantanti Jimmy Rushing e Helen Humes, e la più perfetta macchina da swing mai vista: la “All American Rhythm Section”, composta da Basie, dal chitarrista Freddie Green, dal contrabbasso di Walter Page e da Jo Jones alla batteria. Ecco l’integrale delle incisioni Decca di quella meravigliosa orchestra, complete del libretto originale di 32 pagine dell’edizione del 1992.
 
copertina

acquista

In una confezione di estrema eleganza ecco, dal catalogo Verve, 100 straordinari singoli che hanno fatto la storia, con incisioni di Ella Fitzgerald, Louis Armstrong, Stan Getz, Charlie Parker e tanti, tanti altri. Non è finita: un libretto di 32 pagine sulla storia della pubblicazione di singoli dell’etichetta Verve, con tutti i dettagli relativi al loro successo (posizione nelle charts, ecc.), per ciascuna delle incisioni contenute nel cofanetto. Non mancheranno tutte le informazioni discografiche, e numerose illustrazioni.
 
copertina

acquista

Nel 1973 l’astro nascente Keith Jarrett cominciava ad incidere per l’etichetta Impulse una serie di album (registrati sia in studio che dal vivo) alla testa di una formazione allargata nota con il nome di “quartetto americano” (si trattava in realtà di un quintetto, talora ampliato a sestetto). Il sodalizio con il marchio neroarancione durerà fino al 1976, dando vita a ben otto album: FORT YAWUH, TREASURE ISLAND, DEATH AND THE FLOWER, BACKHAND, SHADES, MYSTERIES, BYABLUE e BOP-BE. Con il leader (non solo al pianoforte, ma anche al sax soprano e alle percussioni) c’erano Dewey Redman, Charlie Haden, Paul Motian, Guillherme Franco o Danny Johnson, e Sam Brown. Oggi, per la prima volta, l’integrale di quelle incisioni (data per data, comprensivo di tanto materiale non pubblicato negli album originali) è qui riunito in un favoloso box. Il libretto di 50 pagine contiene foto, testi e informazioni.
 
copertina

acquista

Questo aureo doppio CD riunisce i due storici e imperdibili album della grande Sassy alle prese con i classici dei classici di Ellington, realizzati nel periodo 1977-1982 in cui la grande vocalist incise per l’etichetta di Norman Granz. Questa nuova edizione rimasterizzata a 24 bit contiene ben sei inediti
 
copertina

acquista

A 50 anni dalla registrazione “live”, il ritorno di album mitico, registrato durante la storica tournée europea del 1963 del Classic Quartet di Coltrane (con Tyner, Garrison e Jones), ora arricchito di tre bonus tracks e con nuove note di copertina. La rimasterizzazione a 24 bit restituisce al meglio l’impatto sonoro di uno dei più straordinari laboratori della storia del jazz
 
copertina

acquista

Il box di 10 CD con l’integrale delle registrazioni Verve della grande (forse la più grande) jazz vocalist era ormai da molti anni irreperibile: a dispetto del fatto che fosse considerato una pietra miliare della discografia jazz. Rieccolo, questa volta realizzato da Univeral Music Italia. Forse è inutile ribadire che le registrazioni qui contenute rappresentano la fase più matura – dalla fine della guerra alla prematura scomparsa – di Billie Holiday, e comprendono sia le registrazioni in studio che quelle realizzate dal vivo (a partire dalle celebratissime partecipazioni ai concerti di Jazz at the Philharmonic, che segnarono la nascita dell’etichetta Verve di Norman Granz). Così come da dare per scontato che nelle registrazioni al fianco di “Lady Day” compaiono i grandi protagonisti di quei decenni magici: a partire dall’amico del cuore Lester Young per continuare con Wardell Gray, Charlie Shavers, Oscar Peterson, Barney Kessel, Ray Brown, Ben Webster, Harry Edison, Jimmy Rowles, Benny Carter, Buddy DeFranco… Il box contiene un libretto con tutte le indicazioni discografiche
 
copertina

acquista

Quest’anno il grande ALBERT KING è ufficialmente entrato nella ROCK’N’ROLL HALL OF FAME. Per festeggiare questo dovuto riconoscimento, prosegue la serie di ristampe dei capolavori: è il turno di questo grande disco (un vero ritratto a tutto tondo) uscito nel 1992 alla scomparsa del Blues Master, e mai fino ad ora apparso su CD.
 
copertina

acquista

Nel 1952 Charles Mingus e sua moglie Celia fondavano l’etichetta Debut. Presto Max Roach divenne il terzo socio. La Debut era un vero laboratorio per il nuovo jazz: ne beneficiarono sia giovani talenti che lo stesso Mingus. In questo cofanetto troviamo le incisioni Debut realizzate (e non sempre pubblicate all’epoca) a suo nome. Il box contiene i quattro volumi di DEBUT RARITIES (in duo, trio e con formazioni orchestrali), più tre album – capolavoro entrati nella storia de jazz: i due incisi dal vivo al Cafe Bohemia di New York l’antivigilia di Natale del 1955 (pubblicati con i titoli MINGUS AT THE BOHEMIA e THE CHARLES MINGUS QUINTET + MAX ROACH, e un altro grande live al Jazz Workshop di S. Francisco: RIGHT NOW, del 1964. Il box contiene un libretto con tutte le indicazioni discografiche
 
copertina

acquista

La nascita di un mito. Nel 1926 nasceva il primo gruppo diretto daun compositore e pianista che avrebbe segnato, durante una carriera cinquantennale, la storia della musica del Novecento. Si chiamava Edward Ellington. Lo chiamavano Duke, per la sua studiata eleganza. Questo cofanetto, dopo tanti anni di assenza, torna a illustrare la storia dei suoi primi, straordinari anni. Dal Black & Tan Fantasy a Black Beauty, da east St. Louis Toodle-o, i grandi capolavori siglati da Ellington con i grandi solisti che hanno fatto il jazz degli anni ruggenti: Bubber Miley, Joe Nanton, Arthur Whestsel... il tutto con il libretto originale di 56 pagine dell’edizione del 1994
 
copertina

acquista

Lo straordinario capolavoro di uno dei più grandi bluesmen chitarristi torna il versione rimasterizzata, e con una ricca messe di materiale inedito. Un album entrato nel mito, a partire dal travolgente riff del brano che dà nome all’album e per continuare con i compagni d’avventura di King: Steve Cropper, Booker T. & the MGs, the Memphis Horns…
 
copertina

acquista

Cole Porter, Duke Ellington, Rodgers and Hart, Henry Mancini e tanti altri in questa collezione di grandi inciosioni degli anni ’70 del più grande crooner vivente. Un monumento al personaggio sulla breccia da un sessantennio, un disco definitivo per conoscere o riscoprire l’arte di un interperete irrinunciabile nell’accostarsi all’arte del grande songbook americano
 
copertina

acquista

UNA PIETRA MILIARE DEL SOUTHERN SOUL Per i 50 anni del quartetto un favoloso cofanetto di tre CD con tutti i grandi successi dall’anno della fondazione (il 1962) fino al 1971. A partire da Green Onions, ben 65 tracce in tre CD, e il terzo CD è dedicato a rarità da LP storici e performance dal vivo INEDITE.
 
copertina

acquista

Non un trio. IL trio. Un capitolo fondamentale nella storia del jazz, una pagina mai dimenticata, né uguagliata. Il 25 luglio del 1961 il trio capeggiato dal grande Bill Evans e completato dallo straordinario virtuoso del contrabbasso Scott LaFaro e da Paul Motian alla batteria si esibiva al Village Vanguard. Sarebbe stata l’ultima volta. Pochi giorni dopo Scott LaFaro moriva in un incidente d’auto, e queste registrazioni, qui in versione integrale (comprese le alternate takes) e nella sequenza originale (tre set, dal pomeriggio a notte) resteranno nella storia come il volo più alto di Bill Evans e soci, un vero modello per tanti altri grandi musicisti a venire (Keith Jarrett in primis).
 
copertina

acquista

Nel 1956 il quintetto capeggiato da Miles Davis entrava in studio per una serie di sedute di incisione che passarono alla storia. Da quelle session nacque una tetralogia di LP-capolavori, vere pietre miliari del jazz: Steamin’ Workin’ Relaxin’ Cookin’, oggi per la prima volta in un box di quattro CD al prezzo di uno. Libretto con riproduzione delle copertine originali, dettagli e informazioni discografiche completi Miles Davis tromba / John Coltrane sax tenore / Red Garland piano / Paul Chambers c.basso / Philly Joe Jones batteria
 
CONDIVIDI QUESTA PAGINA SU: facebook twitter condividi su Google+