Per la prima volta Pollini in classifica pop
13.11.2014

Per la prima volta Pollini in classifica pop

L'integrale di Beethoven si guadagna l'entrata in classifica

L'integrale di Beethoven completata da Pollini con un nuovo cofanetto uscito proprio in questi giorni è entrata nella classifica pop (48esimo posto), un evento inedito: è la prima volta per il grande pianista e per questo tipo di repertorio.

Pollini/Beethoven: una storia che inizia nel giugno del 1975, quando Maurizio Pollini cominciò a registrare le sonate di Beethoven partendo da due delle ultime tre, l’op.109 e 110. Le restanti “ultime sonate” (op.101, 106 e 111) seguirono nei due anni successive. Pubblicate inizialmente come LP singoli, vinsero in cofanetto un Gramophone Award.

La storia termina nel 2014 con l’incisione delle tre sonate op.31 e delle due op.49 (l’artista aveva già registrato l’op.31 n.2, la cosiddetta Tempesta, in passato).

Nel complesso quasi quarant’anni per incidere 32 sonate. E’ il primo ciclo per Deutsche Grammophon dopo quello di Daniel Barenboim (1981-1984) e quello incompleto di Emil Gilels (1972-1984).


Clicca sulla foto per ascoltare subito il cofanetto ed acquistarlo!
Stai cercando il sito dedicato alla Musica Pop?
POP
Stai cercando il sito dedicato alla Musica Jazz?
JAZZ