NOVITÀ
foto news
acquista
Giovanna d'Arco (Live, Salisburgo 2013) Carignani/Netrebko/Domingo/ Meli/Münchener RSO

foto news
acquista
Conc. pf. n. 3/Conc. pf. n.1/Lago dei cigni (arr. pf.) Abduraimov/Valcuha/RAI SO

foto news
acquista
Studi/Preludi/Polacche Pollini

foto news
acquista
Retrospective (Blue notebook/Songs from before/ 24 Postcards/Infra) Max Richter

foto news
acquista
Sinf. n. 1-10 Abbado/BPO/Lucerne FO

foto news
acquista
Tina Turner, Regula Curti, Dechen Shak-Dagsay, Sawani Shende-Sathaye Love within

foto news
acquista
Sinf. n. 9 (Live, Lucerna Festival 2013) Abbado/Lucerne Festival Orch.

11 Luglio 2012

ECHO Klassik, premio tedesco tra i più importanti al mondo, assegnato a grandi artisti Decca e Deutsche Grammophon

Sono stati comunicati i vincitori degli ECHO Klassik Awards 2012: pioggia di premi per gli artisti Decca e Deutsche Grammophon.
Riccardo Chailly vince come direttore dell'anno per la sua registrazione delle 9 Sinfonie di Beethoven su etichetta Decca.
Renée Fleming voce femminile dell'anno, per il disco Poèmes.
Anna Prohaska, recente firma DG, vince quale rivelazione vocale dell'anno per l'album Sirène, mentre l'interprete rivelazione di musica per chitarra è Milos Karadaglic con il suo Mediterraneo.
Tori Amos ha vinto il premio Classica senza confini per il CD successo di pubblico e critica Night of Hunters.
Pollini e Thielemann sono stati premiati per il Concerto n.1 di Brahms, registrazione da concerto dell'anno (19° secolo).
Anne-Sophie Mutter ha vinto per l'incisione da concerto dell'anno (20° secolo) per l'interpretazione di musiche di Rihm e Currier.
Per la categoria registrazione operistica dell'anno (19° secolo) hanno vinto con Fidelio Jonas Kaufmann e Claudio Abbado alla direzione dell'orchestra Lucerne Festival.
Il premio per la registrazione corale dell'anno (16/17° secolo) è andato a Sir John Eliot Gardiner per le Cantate di Bach.
Hilary Hahn ha vinto nella categoria registrazioni di musica da camera (20/21° secolo) per il suo disco di Ives.
La registrazione per strumento solo dell'anno (20/21° secolo) è il disco di Rafal Blechacz, musiche di Debussy e Szymanowski.

I premi saranno ufficialmente consegnati il 14 ottobre prossimo a Berlino, durante una serata di gala che sarà trasmessa in diretta dalla ZDF. 



 

 

 


 

 
CONDIVIDI QUESTA PAGINA SU: facebook twitter condividi su Google+