La storica testata Musica Jazz dedica questo mese la copertina (e un saggio di ben dodici pagine) a Lee Morgan
13.08.2021

La storica testata Musica Jazz dedica questo mese la copertina (e un saggio di ben dodici pagine) a Lee Morgan

L'occasione? La straordinaria ristampa integrale delle tre serate dal vivo nel 1970: "The Complete Live at the Lighthouse" (Blue Note)

“Sembrava che Morgan stesse per iniziare una nuova vita. in «Live at The Lighthouse» tutto questo è palpabile”. La storica testata Musica Jazz dedica questo mese la copertina (e un saggio di ben dodici pagine, opera di Nicola Gaeta) a Lee Morgan, in occasione della straordinaria ristampa integrale delle tre serate registrate dal vivo a Hermosa Beach nel 1970. Un monumento a un musicista geniale, disponibile a fine agosto in cofanetti da 8 CD e - per gli amanti del vinile - da 12 LP.

Tre giorni, 12 set. No, non stiamo parlando di tennis, ma del contenuto della prima edizione dell’integrale assoluto dei concerti tenuti tra il 10 e il 12 luglio del 1970 al celebre Lighthouse di Hermosa Beach. Di scena il quintetto capeggiato dal grande Lee Morgan, con Bennie Maupin (sax tenore, flauto e clarinetto basso), Harold Mabern (piano), Jymie Merritt (basso Ampeg) e Mickey Roker (batteria). Già estensivamente pubblicate in un triplo album Blue Note entrato nella storia, quelle due giornate sono ora racchiuse nel cofanetto THE COMPLETE LIVE AT THE LIGHTHOUSE, in box da 8 CD o da 12 LP (a tiratura limitata). Le registrazioni (in tutto 33 tracce!) contengono più di quattro ore di musica travolgente mai udita prima. Entrambi i cofanetti conterranno un libro con nuovi contributi di Bennie Maupin, l’ultima intervista rilasciata da Jymie Meritt prima della prematura scomparsa, saggi di Jeffery McMillan (autore di Delightfulee: The Life and Music of Lee Morgan) e Michael Cuscuna, interventi di Jack DeJohnette, Wallace Roney, Nicholas Payton, Charles Tolliver, Eddie Henderson, Dave Douglas, foto rare e inedite di Joel Franklin, Lee Tanner e della famiglia di Morgan. L’audio è stato ripreso dal nastro originale da mezzo pollice da Steve Genewick presso i Capitol Studios, il mastering è stato curato da Kevin Gray di Cohearent Audio e infine il tutto stampato su vinile da 180 grammi presso Record Technology Inc. (RTI) a Camarillo, California. L’edizione in CD è stata curata e supervisionata da Robert Vosgien ai Capitol Studios.

Publisher: Universal Music Italia Ultimo aggiornamento: 21.09.2021
Stai cercando il sito dedicato alla Musica Classica?
CLASSICA
Stai cercando il sito dedicato alla Musica Jazz?
JAZZ