L’acclamato chitarrista Bill Frisell pubblicherà il suo album di debutto su etichetta Blue Note
11.09.2019

L’acclamato chitarrista Bill Frisell pubblicherà il suo album di debutto su etichetta Blue Note

Il nuovo progetto HARMONY - un omaggio alla musica americana, in senso lato - uscirà il 4 di ottobre

L’acclamato chitarrista Bill Frisell pubblicherà il suo album di debutto su etichetta Blue Note, il nuovo progetto HARMONY, il 4 di ottobre. Prodotto dal suo collaboratore da lunga data Lee Townsend e registrato da Tucker Martine presso lo studio Flora Recording di Portland, HARMONY vede Frisell alla testa di un quartetto dalla formazione originale che comprende due vecchi amici — Petra Haden, voce e Hank Roberts, violoncello e voce — e una recente acquisizione: Luke Bergman, che si divide fra chitarra acustica, chitarra baritona, basso e voce.

Guarda il trailer cliccando sull'immagine!
Commissionato dal FreshGrass Music Festival (organizzazione dedicata alla vitalità della musica americana contemporanea), il progetto HARMONY comprende nuove composizioni, reinvenzioni creative di repertorio di Frisell e una accurata selezione di jazz e del genere comunemente indicato con il termine ‘americana’. In ogni capitolo la voce sognante (spesso svincolata da un testo) di Petra Haden e le armonie a un tempo tranquille e potenti del conferiscono alla musica di Frisell una dimensione inedita. Da notare è anche come la pensosa ed evocativa calma che caratterizza il suo stile chitarristico sia qui in particolare evidenza, risaltando al meglio.

I fan di Frisell ritroveranno il costante impegno di Frisell nel rendere onore alla totalità della musica americana, una costante nel coerente percorso della sua personale vicenda artistica. “Se penso alla mia vita, a tutta le musiche che ho amato” – dice – “perché queste ultime non dovrebbero coesistere? Puoi suonare una canzone di Bob Dylan così come uno standard oppure un pezzo di Charlie Parker, e staranno bene insieme. Perché no? Non c’è motivo per il quale non debbano esserci ‘Lush Life’ e ‘Red River Valley’ nello stesso album. Sono entrambe belle canzoni.”

Frisell ha a lungo accarezzato il progetto di unire i talenti dei musicisti che compongono questo singolare (per non dire unico) quartetto privo di batteria, e poterne testare l’alchimia. A un tempo ensemble da camera, quartetto jazz e tipico gruppo “American harmony”, mostra una dinamica e un’interazione fra i membri straordinarie quanto uniche – e non solo quelle fra Frisell e Petra Haden, che in sostanza sono di famiglia. Il padre di Petra, lo scomparso campione del contrabbasso Charlie Haden, è stato una sorta di mentore per Frisell, che ha suonato con Charlie in gruppi celebrati in cui figuravano i batteristi Paul Motian e Ginger Baker. Frisell e Petra hanno sviluppato negli anni un accordo sublime, ben messo in evidenza in progetti come il delicato e nostalgico album When You Wish Upon a Star, firmato dal chitarrista nel 2016.

Frisell (che non è un cantante) ha lavorato al fianco di tanti notevoli specialisti della voce, come tiene a sottolineare. Ma HARMONY è qualcosa di diverso: “Abbiamo debuttato con il progetto nel 2016, a San Francisco” – dice – “e giusto alla fine ho pensato ‘Wow, qui cantiamo tutti’. Sono bastate ancora poche note e ho capito che stavamo davvero realizzando qualcosa di speciale.”
Publisher: Universal Music Italia Ultimo aggiornamento: 11.09.2019
Stai cercando il sito dedicato alla Musica Classica?
CLASSICA
Stai cercando il sito dedicato alla Musica Jazz?
JAZZ