Immanuel Wilkins
Top Jazz 2020: Immanuel Wilkins è 'Nuovo talento internazionale'
18.01.2021

Top Jazz 2020: Immanuel Wilkins è 'Nuovo talento internazionale'

I nostri complimenti ad un grande sassofonista, che ha già all’attivo più registrazioni per Blue Note, l’ultima delle quali, “Omega”, è il suo debutto come leader

Top Jazz 2020: Immanuel Wilkins è 'Nuovo talento internazionale'. Questo il risultato del referendum annuale indetto presso la critica e i giornalisti del settore dalla storica testata Musica Jazz. I nostri complimenti ad un grande sassofonista, che ha già all’attivo più registrazioni per l’etichetta blu, l’ultima delle quali, “Omega”, come leader alla testa di un agguerrito quartetto. Ascolta "Omega" (Blue Note)

Il giovane altosassofonista Immanuel Wilkins è una delle migliori promesse del panorama contemporaneo. Già distintosi al fianco del vibrafonista Joel Ross nell’album “KingMaker”, Wilkins incide per Blue Note "Omega", questa volta nel ruolo di leader. E lo fa con assoluta autorevolezza, con la comunicativa di desidera meditare sulla dura condizione dei neri d’America: di questo parlano due brani potenti come “Ferguson - An American Tradition” e “Mary Turner - An American Tradition”. A soli 22 anni, nativo della Pennsylvania e diplomato alla prestigiosa Juilliard School, Wilkins ha incontrato anni fa Ambrose Akinmusire, che gli ha fatto da mentore, e Jason Moran, produttore di questo straordinario album d’esordio in cui lo affianca un magnifico trio: Micah Thomas al piano, Daryl Johns al contrabbasso e Kweku Sumbry alla batteria.

Publisher: Universal Music Italia Ultimo aggiornamento: 08.02.2021
Immanuel Wilkins: SCOPRI DI PIÙ
Stai cercando il sito dedicato alla Musica Classica?
CLASSICA
Stai cercando il sito dedicato alla Musica Jazz?
JAZZ