Carl Brave

Carl Brave

cover
Notti Brave (After) - Carl Brave
Notti Brave (After)
Carl Brave
CD
Notti Brave (After)
Carl Brave
ascolta ora
cover
Notti Brave (After) - Carl Brave
Notti Brave (After) Versio...
Carl Brave
CD
Notti Brave (After) Versione Pop-Up (Set)
Carl Brave
ascolta ora
cover
Notti Brave - Carl Brave
Notti Brave Standard Vinyl...
Carl Brave
Vinile
Notti Brave Standard Vinyl (Black)
Carl Brave
SCOPRI
cover
Fotografia feat. Francesca Michielin & Fabri Fibra
BIOGRAFIA
Carl Brave, pseudonimo di Carlo Luigi Coraggio, è uno dei protagonisti della nuova ondata rap che dalla Capitale sta invadendo tutto il Paese. Un artista originale, i cui brani fondono rap, pop e cantautorato in un mix di successo.

Trasteverino verace, si fa le ossa nelle crew locali, formando il proprio stile grazie ad un mix di rap, pop e cantautorato. Muove i primi passi a metà anni 2000, prima con la Molto Peggio Crew e poi con la 126 Crew. Qui conosce Federico Bertollini, in arte Franco126, con il quale intraprenderà una fruttuosa collaborazione musicale.


"POLAROID" IN COPPIA CON FRANCO126

Dopo quasi 10 anni insieme, Carl Brave e Franco126 decidono di incidere un album a quattro mani. Il progetto, nato inizialmente sotto il nome di Carl Brave, si arricchisce col contributo dell'amico al punto da trasformare il lavoro solista in quello di un duo. Come succede spesso negli ambienti rap e hip hop, la musica comincia a circolare prima sulla rete. È YouTube a catalizzare l'attenzione del pubblico verso i brani "Solo guai" e "Sempre in due", pubblicati a fine 2016. Con oltre 2 milioni di visualizzazione, è soprattutto il secondo ad accendere i riflettori sui due artisti che, l'anno successivo, hanno la possibilità di incidere l'album "Polaroid". Tanti sono i singoli estratti, molti dei quali diventano disco d'oro, sorte che tocca anche allo stesso album a dicembre 2017.


"NOTTI BRAVE", IL TRIBUTO ALLA NOTTE DI CARL BRAVE

Il 2018 è un anno di svolta per i due rapper romani che, pur restando ottimi amici, decidono di intraprendere percorsi artistici diversi. L'esordio di Carl Brave come solista è affidato all'album "Notti brave", il cui titolo gioca ironicamente col proprio nome d'arte. Uscito l'11 maggio 2018, raccoglie ben 15 pezzi, fra i quali svariati duetti con artisti italiani di primo piano. Non a caso, il singolo apripista è "Fotografia", brano fresco e sincero che vanta la collaborazione di Francesca Michielin e Fabri Fibra. Trasmesso dalle radio italiane con continuità, diventa uno dei tormentoni dell'estate 2018 e, successivamente, si conferma disco d'oro. Sulla scia di questo incipit potente, anche l'album sale fino alla vetta della classifica italiana dove resterà per due settimane.

"Notti brave" è un album denso di esperienze e sentimenti che racconta un artista difficile da etichettare. Cuore dell'album resta la melodia e una decisa influenza del cantautorato italiano. Su un tappeto sonoro fra il rap ed il pop, l'artista racconta la propria vita che è un tributo alla notte, perché è di notte che le persone si lasciano andare e si trasformano, mostrano la vera natura e si fanno più consapevoli. "Notti brave" è anche un disco sull'amicizia e, in tale ottica, non poteva mancare all'interno la collaborazione con Franco126 col quale lavora a "La cuenta". Ma il disco è ricco di collaborazioni, da Coez a Emis Killa, passando per Gemitaiz, Frah Quintale e Giorgio Poi.


NOTTI BRAVE AFTER

A pochi mesi dall’uscita di “Notti Brave”, Carl Brave annuncia l’uscita di “Notti Brave After”, un album di sole 7 tracce arricchito dalla collaborazione con Max Gazzè in “Posso”. Il brano rappresenta un punto d’incontro stili apparentemente diversi, un ponte tra artisti dallo stile differente ma non per questo inconciliabili. Il risultato è un brano incalzante e vivace.
Stai cercando il sito dedicato alla Musica Classica?
CLASSICA
Stai cercando il sito dedicato alla Musica Jazz?
JAZZ