Ariana Grande

Ariana Grande

cover
Dangerous Woman - Ariana Grande
Dangerous Woman Internatio...
Ariana Grande
CD
Dangerous Woman International Standard
Ariana Grande
ascolta ora
cover
My Everything - Ariana Grande
My Everything Deluxe Versi...
Ariana Grande
CD
My Everything Deluxe Version
Ariana Grande
ascolta ora
cover
God is a woman - Ariana Grande
God is a woman
Ariana Grande
eSingle Audio/Single Track
God is a woman
Ariana Grande
SCOPRI
cover
No Tears Left To Cry - Ariana Grande
No Tears Left To Cry
Ariana Grande
eSingle Audio/Single Track
No Tears Left To Cry
Ariana Grande
SCOPRI
BIOGRAFIA
Ariana Grande è una delle cantanti ed attrici più amate dagli adolescenti e non solo. Nel corso degli anni ha saputo farsi apprezzare da tutti con la sua voce che in tanti hanno paragonato a quella di Mariah Carey. Non a caso proprio la Carey risulta tra le cantanti che hanno influenzato maggiormente la sua crescita musicale insieme a Whitney Houston, Fergie e Beyoncé.


I PRIMI PASSI NEL MONDO DELLO SHOWBIZ

Fin da piccola Ariana Grande ha una grande passione per il canto, la recitazione ed il ballo. Così a soli 4 anni viene chiamata dalla Nickelodeon per partecipare allo show All That. Continua tra televisione, musical e Youtube fino al 2010, quando trova successo con il ruolo di Cat Valentine nella sitcom “Victorious” e “Sam & Cat”.

 
IL DEBUTTO COME CANTANTE

La produzione musicale di Ariana Grande viene classificata come pop e R&B, anche se ci sono spesso anche delle influenze funk, dance e hip-hop. Dopo tre anni di lavoro, nel 2013, pubblica il suo album d’esordio “Yours Truly”, anticipato dal singolo “The Way”, in duetto con Mac Miller. Il disco cambia veste molte volte in tre anni, fino ad arrivare alla richiesta di Ariana Grande di riprodurre il tipo di musica con cui è cresciuta lei, ossia urban pop anni ’90. Così “Yours Truly” ha proprio queste sonorità, mescolate ai suoni doo-wop degli anni 1950 e 1960.


L’EVOLUZIONE CON “MY EVERYTHING”

Poco dopo l’uscita del disco d’esordio la stessa Ariana Grande annuncia di essere già a lavoro sul secondo album. Per questo motivo nemmeno un anno dopo esce “My Everything”. Non un’estensione del precedente lavoro discografico, ma una vera e propria evoluzione con un pizzo di sperimentazione. Un album in cui Ariana mostra la sua anima pop, dimostrando tutta la sua forza e la sua maturità anche nel "The Honeymoon Tour".

 
“DANGEROUS WOMAN” E L'ATTENTATO TERRORISTICO

Ariana Grande continua senza sosta ad apparire sul piccolo e grande schermo, senza dimenticare la creazione di una linea di profumi tutta sua. La creazione di brani però non si ferma e così nel 2016 pubblica il terzo album “Dangerous Woman”, sempre dal carattere pop e R&B, con influenze dance-pop, disco, house, trap e reggae. Proprio nel corso del tour al termine di un suo concerto presso la Manchester Arena avviene un attentato terroristico con un kamikaze che provoca 22 vittime. Qualche mese dopo Ariana Grande organizza un concerto di beneficenza “One Love Manchester”, al quale invita a partecipare colleghi di primo piano della musica pop internazionale.


LA MUSICA NON SI FERMA

Ariana non si ferma e nel 2018 pubblica il quarto album “Sweetener” con una produzione affidata a Max Martin e Pharrell Williams. Il titolo del lavoro discografico si riferisce a tutta quella gente capace di portare serenità nella vita di qualcuno o, semplicemente, in una situazione difficile, rendendola più dolce. I testi dei brani sono profondi e riflettono la maturità di un’artista che ha affrontato un importante percorso di crescita negli ultimi anni, spaziando dal dolore vissuto per l’attentato fino alla gioia di vivere e all’amore per la vita e per le persone più care.
Ad accompagnare questo disco un primo singolo dal titolo “God is a woman” (special guest del videoclip è Madonna che doppia Ariana Grande in un monologo tratto da “Pulp Fiction” di Quentin Tarantino) ed un tour previsto per il 2019.
Stai cercando il sito dedicato alla Musica Classica?
CLASSICA
Stai cercando il sito dedicato alla Musica Jazz?
JAZZ