CENERE - Gordo, Lazza
CENERE Gordo Remix
Gordo, Lazza
eSingle Audio/Single Track
 
CENERE Gordo Remix
Gordo, Lazza
SCOPRI
ZONDA - Lazza
ZONDA
Lazza
eSingle Audio/Single Track
 
ZONDA
Lazza
SCOPRI
CENERE - Lazza
CENERE Sanremo 2023
Lazza
eSingle Audio/Single Track
 
CENERE Sanremo 2023
Lazza
SCOPRI
3 DI CUORI - ANNA, Lazza
3 DI CUORI AOP version
ANNA, Lazza
eSingle Audio/Single Track
 
3 DI CUORI AOP version
ANNA, Lazza
SCOPRI
SIRIO - Lazza
SIRIO AOP version
Lazza
eAlbum Audio
 
SIRIO AOP version
Lazza
ascolta ora
MOLOTOV - Lazza
MOLOTOV
Lazza
eSingle Audio/Single Track
 
MOLOTOV
Lazza
SCOPRI
OUV3RTURE - Lazza
OUV3RTURE
Lazza
eSingle Audio/Single Track
 
OUV3RTURE
Lazza
SCOPRI
SPORT + muscoli - Marracash, Luchè, Lazza
SPORT + muscoli Download V...
Marracash, Luchè, Lazza
eSingle Audio/Single Track
 
SPORT + muscoli Download Version
Marracash, Luchè, Lazza
SCOPRI
Re Mida - Lazza
Re Mida Piano Solo
Lazza
CD
 
Re Mida Piano Solo
Lazza
SCOPRI
Male O Bene - Beba, Lazza
Male O Bene AOP version
Beba, Lazza
eSingle Audio/Single Track
 
Male O Bene AOP version
Beba, Lazza
ascolta ora
Gucci Ski Mask - Lazza,  Guè
Gucci Ski Mask AOP version...
Lazza, Guè
eSingle Audio/Single Track
 
Gucci Ski Mask AOP version
Lazza, Guè
SCOPRI
cover
CENERE (Sanremo 2023)
cover
PANICO ft. Takagi & Ketra
cover
Gigolò ft. Sfera Ebbasta, Capo Plaza
BIOGRAFIA
Classe '94, Jacopo Lazzarini cresce a Milano a due passi da via Paolo Sarpi. Siamo nella strada simbolo della Chinatown meneghina, quartiere multietnico per eccellenza. La passione per la musica è precoce e si incanala subito verso gli studi accademici, frequentando i corsi di pianoforte del Conservatorio Giuseppe Verdi. Ma è l'hip hop ad entrare di prepotenza nella vita del giovane artista che si fa le ossa nelle crew milanesi, scegliendo Lazza come nome d'arte.
Nel 2012, proprio in seno alla Zero2 crew, fa uscire il "Destiny Mixtape", lavoro embrionale che mette subito in luce le capacità di Lazza nello scrivere rime. Qui la musica corre ancora sui binari del rap. Ma la svolta verso la trap è tutta dentro il "K1 Mixtape", che contiene anche un duetto con Emis Killa, primo di una lunga serie di illustri collaborazioni.


"ZZALA": UN ESORDIO DI SUCCESSO


Pubblicato nel 2017, l'album d'esordio "Zzala" porta l'artista all'attenzione del grande pubblico ed è certificato disco d'oro l'anno successivo. Sotto la guida esperta dei due guru Slait e Low Kidd, è composto da brani in cui trap e influenze più classiche si mescolano alla perfezione. I pezzi sono un concentrato di stile gangsta, sorretto da bassi potenti ed inserti di piano che Lazza suona in prima persona, come nel caso di "Ouverture". Non mancano le collaborazioni di spessore, prima fra tutti quella che vede l'artista duettare con Nitro e Salmo nel brano "MOB".
L'uscita dell'album è accompagnata da due tour di successo che lo portano a suonare in tutta Italia. Ed ai quali segue nel 2018 il remix di "Lario" con Fabri Fibra ospite d'eccezione.


DA "PORTO CERVO" A "GUCCI SKI MASK"


Sempre lo stesso anno, viene pubblicato il singolo "Porto Cervo" che troverà spazio nel secondo full-lenght dell'artista. Intriso di atmosfere caraibiche e più pop-oriented, il brano mette a confronto passato e presente di Lazza, prima e dopo il successo. Ascoltatissimo su iTunes e Spotify, raggiunge in breve i 20 milioni di streaming. Ed è seguìto da una strepitosa versione solo piano in cui Lazza duetta con Dolcenera.
Il 2019 si apre con il singolo "Gucci ski mask", brano dalle atmosfere cupe, che vanta la partecipazione di un pezzo da novanta come Guè Pequeno.


"NETFLIX" E RE MIDA 


"Netflix" è il brano che precede di pochi giorni l'uscita di "Re Mida", secondo lavoro in studio dell'artista. Anche questa volta Lazza affida al pianoforte l'intera parte strumentale e celebra con le rime il mito dei soldi, attraverso raffinate citazioni cinematografiche.
L'attesissimo seguito di "Zzala" è uscito 1° marzo 2019 e ha subito trovato posto sia in versione digitale che sugli scaffali dei negozi di dischi e delle librerie. Ed è proprio da qui che parte la promozione di "Re Mida", attraverso l'Instore tour, una serie di incontri con i fans in giro per tutta Italia, attività che lo tiene occupato per la prima metà del mese. Disponibile in cd e vinile, l'album è acquistabile anche in versione "Re Mida Deluxe Edition", contenente 2 bonus tracks e la bandana dell'artista in omaggio.


LA TRIPLETTA DI RE MIDA


A ottobre del 2019 escono i due attesissimi album di Lazza, anticipati dal singolo “Ouver2re”: “Re Mida (Aurum)” e “Re Mida (Piano Solo)”. Questi progetti nascono anche grazie a una promessa fatta ai fan, che si aspettavano una tripletta per il 2019. Lazza l’ha realizzata, portando in questi lavori tutto ciò che sa fare meglio: agire sulla musica in modo poliedrico, senza confini tra il trapper, il pianista e il producer. 
“Re Mida (Aurum)” contiene 6 tracce inedite tra cui “Gigolò” feat. Sfera Ebbasta & Capo Plaza e “Million Dollar” feat. Emis Killa. Nella tracklist dell’album in cui siede al pianoforte, Lazza ripresenta e permette all’ascoltatore di riscoprire 8 tracce dell’album “Re Mida” con un sound inedito, tra cui anche “Catrame (Piano Solo)” feat. Elodie & Tedua). È un cerchio che si chiude, come ha dichiarato l’artista, che lo accompagna in un altro Instore Tour per l’Italia da Milano a Bari.
Fuori, intanto, il 2019 si fa ancora più fitto di altre collaborazioni che lo vedono protagonista: con “Machete Mixtape 4” conquista un disco d’Oro per il brano “Bud Spencer” e di Platino per “Ho paura di uscire 2”. 
Frutto del lockdown di inizio 2020, è invece il mixtape “J”: ispirato ai modelli dei tape americani in cui ogni pezzo contiene un featuring, è stato registrato in parte in casa in parte in studio. Hanno collaborato ai 10 pezzi della tracklist Capo Plaza, Tha Supreme, Pyrex e Gué Pequeno, Shiva, Tony Effe, Shiva e Geolier, Emis Killa, Gemitaiz e il giovanissimo Rondodasosa.


IL VIAGGIO DELLA MATURITÀ CON SIRIO


Dopo due anni dal successo di “J” Lazza torna con il suo terzo album: “Sirio”. Diciassette tracce che raccontano i lati più nascosti del rapper in un disco più adulto, che lo vede superare i limiti del genere con l’intenzione di crescere ancora e ancora. 
“Sirio” è nato dalla produzione di Low Kidd e Drillionaire, ed è presentato dal brano apripista “Ouv3rture”, in cui le rime si incastrano alla perfezione con le note del pianoforte di Lazza. Ma ci sono anche pezzi come “Molotov”, che hanno la miscela esplosiva di synth e drum machine. A fare compagnia a Lazza nel nuovo progetto arrivano anche Sfera Ebbasta in “Piove”, Noyz Narcos per il brano “Topboy”, Tory Lanez in “Bugia”, e Geolier con “Nessuno”. In “Sirio” si respira anche un’aria internazionale grazie al brano “Puto”, in cui Lazza canta con French Montana.


IL SUCCESSO RECORD DI SIRIO E SANREMO 2023


Sirio” vale a Lazza la prima posizione nella classifica degli album più venduti nel 2022 pubblicata da FIMI/GfK. Un grandissimo trionfo di 17 settimane in testa alla classifica, che ha visto l’artista milanese raccogliere anche il favore della critica musicale. L’album è stato certificato Triplo Disco di Platino, con oltre 600 milioni di stream. 
Poco dopo l’annuncio della partecipazione di Lazza tra i big del 73esimo Festival di Sanremo 2023, durante il quale presenterà il brano “Cenere”, esce a dicembre 2022 “Sirio (Concertos)”, la nuova edizione pianoforte, voce e archi dell’album dei record. In questa veste, Lazza ripropone 8 dei suoi più iconici brani in un’inedita versione acustica in cui suona anche il pianoforte, fondendo così le sue due anime artistiche.