cover
PROVINCIALE - Rhove
PROVINCIALE AOP version
Rhove
eAlbum Audio
 
PROVINCIALE AOP version
Rhove
ascolta ora
cover
Cancelo - Rhove
Cancelo
Rhove
eSingle Audio/Single Track
 
Cancelo
Rhove
ascolta ora
cover
LAPROVINCE #1 - Rhove
LAPROVINCE #1
Rhove
eSingle Audio/Single Track
 
LAPROVINCE #1
Rhove
ascolta ora
cover
Shakerando - Rhove
Shakerando
Rhove
eSingle Audio/Single Track
 
Shakerando
Rhove
ascolta ora
cover
Jungle - Rhove
Jungle TikTok Cut
Rhove
eSingle Audio/Single Track
 
Jungle TikTok Cut
Rhove
ascolta ora
cover
La zone - Rhove, Shiva
La zone AOP version
Rhove, Shiva
eSingle Audio/Single Track
 
La zone AOP version
Rhove, Shiva
ascolta ora
cover
Montpellier - Rhove
Montpellier
Rhove
eSingle Audio/Single Track
 
Montpellier
Rhove
ascolta ora
cover
Provincia - Rhove
Provincia
Rhove
eSingle Audio/Single Track
 
Provincia
Rhove
ascolta ora
cover
Blanc Orange (Nanana) - Rhove
Blanc Orange (Nanana)
Rhove
eSingle Audio/Single Track
 
Blanc Orange (Nanana)
Rhove
ascolta ora
cover
Shakerando (prod. Voluptyk)
BIOGRAFIA
Samuel Rovenda, meglio conosciuto come Rhove, è nato nel 2001 ed è un giovane rapper che ha dato inizio a una nuova wave in cui il rap è frutto di passione, fatica e messaggi positivi.

BLANC ORANGE E I PRIMI PEZZI


Rhove inizia a rappare fin da piccolo, con esibizioni all’interno dei centri sociali o delle discoteche. La sua passione lo porta ad autopubblicare il primo singolo “Blanc Orange (na na na)” che in pochissimo tempo raggiunge 300mila visualizzazioni su Youtube.
A questo seguono a stretto giro i brani “Provincia”, “Corso Europa” e “Montpellier”.
Già in questi primi pezzi emerge la novità rappresentata da Rhove: un rap positivo e propositivo, che punta a comunicare speranza e incoraggiamento ai propri coetanei. Uno stile musicale atipico e innovativo, che attinge da influenze urban francesi. Le sue ispirazioni musicali sono JUL, Stromae, SCH, Doria e artisti internazionali come Morad.

IL RAPPER DI PROVINCIA 


Rhove non vuole essere definito rapper “di periferia” ma di “provincia”, come ama puntualizzare nei suoi testi. E come suggerisce lo stesso nome d’arte che si è scelto: una crasi tra il suo cognome Roveda e Rho, la provincia dove è cresciuto e si è formato.
Rhove non ama i messaggi negativi. Lo si nota anche dal suo profilo Twitter in cui invita i coetanei a insistere se vogliono ottenere qualcosa, e scegliere lo sport al posto delle droghe: “Ho scelto di rischiare la vita facendo sport estremi piuttosto che rischiarla con quelle puttanate delle droghe, l’adrenalina è la droga più potente”. I suoi sport preferiti sono il parkour e il surf, la cui muta appare spesso all’interno dei suoi videoclip.

UN NUOVO RAP CHE RITORNA ALLE ORIGINI


Con la pubblicazione del brano “La Zone” feat. Shiva raggiunge quasi 7 milioni di stream su Spotify che vanno ad arricchire il suo record di 20 milioni di stream sulle piattaforme digitali con soli 5 brani pubblicati. Tutto questo porta Rhove a essere selezionato da Spotify nel corso della seconda edizione di Radar Italia, la sezione dedicata agli artisti emergenti da tenere d’occhio.
Il 14 ottobre pubblica “Jungle”: un brano dal ritmo forsennato, quasi tribale, e dalle forti influenze hip hop, in cui Rhove rappa e mescola italiano e francese. E rende ancor più chiaro il suo impegno a portare uno scossone sulla scena rap italiana, riconsegnando alla categoria i concetti che l’hanno resa così importante nella storia della musica: l’umiltà, la gavetta, la passione e la dedizione.
Ma è con “Shakerando” che arriva davvero la consacrazione di Rhove: inizialmente con oltre 240 milioni di stream totali, e più di 65 milioni di views con i suoi video, sale ai vertici di tutte le classifiche digitali da YouTube a Shazam. Il singolo esce a dicembre 2021, ma continua a persistere nelle prime posizioni della Chart singoli FIMI ancora in piena estate 2022.
Gli stream arrivano a oltre 304 milioni e le visualizzazioni dei video a più di 90 milioni: due i dischi di platino e tre i dischi d’oro in poche settimane. Tutto questo non può che sfociare nel primo attesissimo album di debutto, uscito a giugno 2022. “Provinciale”, con una tracklist di 7 canzoni, si distingue nono solo per le sue sonorità, ma anche per le produzioni internazionali di Madfingerz, Arty, Illouis, Claro Beats, Wysko e Adam11.
Ultimo aggiornamento: 28 giugno 2022