IDEE PER NATALE
foto

Quadri di un'esposizione

Il nuovo disco di Maurizio Baglini


L'ennesima versione dei "Quadri per un'esposizione"?

Certo. Ma questo disco è qualcosa di più: in 90 minuti, con 2 cd al prezzo di 1, Baglini ripercorre l'integrale delle musiche per pianoforte di Mussorgsky, inclusa la Sonata per pianoforte a 4 mani con Roberto Prosseda, fino all'ultima composizione del maestro russo: Une larme.

Scoprirete che è assai ingiusto ricordare questo compositore solo per i suoi splendidi "Quadri".


Clicca qui per ascoltare il disco!

FACEBOOK
TOUR
19 Dicembre 2014

Pierre-Laurent Aimard

Sacile (PN)

20 Dicembre 2014

Antonio Pappano

Roma

20 Dicembre 2014

Anna Netrebko

Roma

21 Dicembre 2014

Antonio Pappano

Roma

22 Dicembre 2014

Antonio Pappano

Roma

22 Dicembre 2014

Anna Netrebko

Roma

01 Gennaio 2015

Michail Lifits

Genova

08 Gennaio 2015

Francesca Dego

Milano

09 Gennaio 2015

Giuseppe Grazioli

Milano

11 Gennaio 2015

Francesca Dego

Milano

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11
HIGHLIGHT
foto

La musica classica ... che piace

Anche nel Natale di quest'anno la musica classica si fa largo nelle preferenze del pubblico.

E così trovano posto nella classifica top 100 Gfk, tradizionale terreno delle grandi star del pop, due artisti come Maurizio Pollini e Daniel Barenboim. Ma la cosa stupefacente è che non si tratta di due dischi singoli, ma di due box: l'integrale delle sonate beethoveniane per Pollini (8 CD Deutsche Grammophon) e quella delle sonate di Schubert per Barenboim (8 CD Deutsche Grammophon). Maurizio Pollini è in classifica da ben 5 settimane; Barenboim da 2. Entrambe le pubblicazioni sono in ascesa nella graduatoria. Mai successo prima d'ora, a nostra memoria, nella storia delle classifiche di vendita.

Un bel segnale a tutti: ai media, che purtroppo alla musica classica dedicano poco spazio nella convinzione, contraddetta da tutti gli indicatori, che la musica classica attiri solo un pubblico ristretto, ai critici e al pubblico: la musica classica esiste e non è affatto in cattiva salute come superficialmente si tende a dichiarare.

Grazie a questi dischi, ma anche a tanti artisti giovani e meno giovani che sempre più si affacciano in queste classifiche, che Universal può orgogliosamente annunciare una forte crescita del segmento classico e jazz della sua attività.

Un grazie sentito a tutti coloro che, con il loro consenso, ci incitano a fare sempre di più e sempre meglio.


NOVITÀ
album
acquista
album
acquista
album
acquista

album
acquista
album
acquista
album
acquista

album
acquista
album
acquista
album
acquista

album
acquista
album
acquista
album
acquista

album
acquista
album
acquista
album
acquista

album
acquista
album
acquista
album
acquista

NOVITA'
foto

Maurizio Pollini da 5 settimane in classifica con le Sonate di Beethoven

Il cofanetto dell'integrale è saldamente presente nei Top 100 dei dischi più venduti.


Pollini porta a compimento l'impresa di una vita ovvero l'integrale delle sonate beethoveniane a 40 anni dall'inizio: un record, che testimonia uno studio continuo e approfondito, come tipico di questo Maestro. Ma è ancora più sensazionale il fatto che per la prima volta un box da 8 cd entri nella "top 100" pop e, a cinque settimane dalla pubblicazione, il cofanetto sia stabilmente presente a fianco dei più celebri divi della musica leggera.

Il box contiene cinque sonate mai pubblicate prima e una nuova versione dal vivo della "Waldstein" invece di quella originariamente pubblicata. Per chi possedeva già le precedenti incisioni, l'ultimo cd è disponibile anche separatamente.

Clicca per acquistarlo!

NOVITA'
foto

"HABEMUS PAPAM"

La musica del conclave ed il primo discorso del Papa


Deutsche Grammophon pubblica in esclusiva mondiale "Habemus Papam", il disco che contiene l'annuncio della nomina e il primo discorso di Papa Francesco nella Cappella Sistina e le musiche eseguite nelle celebrazioni del conclave cantata dal Coro della Cappella Musicale Pontificia Sistina diretto da Mons. Palombella.

Un doppio album che rappresenta un documento eccezionale mai pubblicato prima d'ora, registrato dal vivo.

Tra i brani presenti nel doppio album è interessante notare il recupero di due "perle" della tradizione: l'offertorio "Sicut in holocaustis" di Palestrina, probabilmente scritto per la Messa per l'elezione del Romano Pontefice, e il mottetto "Tu es pastor ovium", sempre di Palestrina.

Acquista HABEMUS PAPAM

PROSSIME USCITE
CONDIVIDI QUESTA PAGINA SU: facebook twitter condividi su Google+