TORNANO I ROLLING STONES CON "SHINE A LIGHT"
19.02.2008

TORNANO I ROLLING STONES CON "SHINE A LIGHT"

Martin Scorsese realizza un documentario imperdibile

Nel settembre 2007, il regista premio Oscar e il più grande gruppo rock del mondo si sono uniti per portare al pubblico il più straordinario film musicale dell’anno, Shine a Light, nei cinema di tutto il mondo.


Il documentario di Martin Scorsese Shine a Light mostrerà al mondo i Rolling Stones come nessuno li aveva mai visti. Per filmare il concerto che si è tenuto al famoso  Beacon Theater di New York nell’autunno del 2006 e catturare l’energia di una band leggendaria, Scorsese ha riunito una troupe di cineasti altrettanto leggendaria.


Il direttore della fotografia premio Oscar Robert Richardson (The Aviator, JFK) ha guidato una squadra di grandi direttori della fotografia, tra cui il premio Oscar John Toll (L’ultimo samurai, Braveheart), il premio Oscar Andrew Lesnie (la trilogia de Il signore degli anelli, King Kong), il candidato agli Oscar Stuart Dryburgh (Lezioni di piano, Il velo dipinto) , il candidato agli Oscar Robert Elswith (Magnolia, Lemony Snicket – Una serie di sfortunati eventi, Il mistero di  Sleepy Hollow) e Ellen Kuras (Summer of Sam – Panico a New York,   Se mi lasci ti cancello). Il film è stato montato da David Tedeschi che ha da poco ultimato con Scorsese il documentario su Bob Dylan No Direction Home: Bob Dylan.


La colonna sonora di un tale film, con un gruppo di quel calibro non poteva che sortire uno splendido album, nel quale le collaborazioni con Jack White, Buddy Guy e Cristina Aguilera aggiungono altri momenti di emozioni ineguagliabili. 


E’ difficile spiegare l’importanza che i  Rolling Stones hanno avuto nella storia del rock&roll. Il gruppo, che si è formato a Londra nel 1962, ha condensato gran parte della musica precedente, e influenzato una buona parte di quella che è venuta dopo. Sono pochi i musicisti che possono dire di avere raggiunto un traguardo simile, oltre ai Rolling Stones.


I musicisti vivono e creano “sul momento”, ed è per questo che i fans corrono ancora a vedere gli Stones. Certamente,  c’è uno straordinario  repertorio di canzoni, e  certamente c’è il desiderio di vedere il gruppo  che ha contribuito a definire il concetto stesso di rock&roll. Ma assistere a un concerto dei Rolling Stones significa anche e soprattutto vedere una band che suona al meglio e al massimo delle sue capacità. E per questo non c’è mai "the last time"  (l' “ultima volta”).


Data di uscita album e film : 11 aprile

TRACKLISTING


DISC 1:



  1. Jumping Jack Flash (M. Jagger/ K. Richards)

  2. Shattered (M. Jagger/ K. Richards)

  3. She Was Hot (M. Jagger/ K. Richards)

  4. All Down the Line (M. Jagger/ K. Richards)

  5. Loving Cup (M. Jagger/ K. Richards) with Jack White III

  6. As Tears Go By (M. Jagger/ K. Richards/ A. Oldham)

  7. Some Girls (M. Jagger/ K. Richards)

  8. Just My Imagination (S. Barrett, W. Norman)

  9. Faraway Eyes (M. Jagger/ K. Richards)

  10. Champagne & Reefer (McKingley Morganfield) with Buddy Guy

  11. Tumbling Dice (M. Jagger/ K. Richards)

  12. Band introductions

  13. You Got the Silver (M. Jagger/ K. Richards)

  14. Connection (M. Jagger/ K. Richards)


DISC 2:



  1. Sympathy for the Devil (M. Jagger/ K. Richards)

  2. Live With Me (M. Jagger/ K. Richards) with Christina Aguilera

  3. Start Me Up (M. Jagger/ K. Richards)

  4. Brown Sugar (M. Jagger/ K. Richards)

  5.  (I Can’t Get No) Satisfaction (M. Jagger/ K. Richards)

  6. Paint it Black (M. Jagger/ K. Richards)

  7. Little T&A (M. Jagger/ K. Richards)

  8. I'm Free (M. Jagger/ K. Richards)

  9. Shine A Light (M. Jagger/ K. Richards)

Stai cercando il sito dedicato alla Musica Classica?
CLASSICA
Stai cercando il sito dedicato alla Musica Jazz?
JAZZ